100% mamma

Come li vestiamo in inverno?

5 Novembre 2015

Io, ahimè, sono una mamma ansiosa per cui anche vestire Il mio bambino, specialmente nei mesi invernali ,mi manda al manicomio.

Il terrore mi pervade con 1000 domande assurde che mi vergogno anche a scrivere per dignità.

Diciamo che sono “mooolto attenta” perché non prenda freddo.

Credo che un po’ tutte noi mamme d’Italia, premurose per nazionalità ci comportiamo così. Ed è strano invece quando vado in giro per Roma vedere con quale nonchalance le mamme straniere lasciano i loro bambini mezzi nudi anche a Gennaio, anche se tossiscono che li senti da Latina, anche se hanno i ghiaccioli che gli pendono dal naso.

Le stranezze della vita, chiamiamole così va!

Per rasserenare me e voi sono andata a spulciare fra i consigli degli esperti che suggeriscono:

– preferire fibre naturali , divieto assoluto di capi sintetici che impediscono la traspirazione e fanno sudare. Preferite lana e cotone;

-comprare capi della giusta taglia o al massimo di una taglia in più, così i bambini si sentono comodi e liberi di muoversi;

-vestirli a “cipolla”. È sempre meglio mettere ai bambini un capo in più invece che uno in meno, così se suda si può alleggerire. A meno che non nevichi, l’ideale è: giubbotto, felpa, maglia a maniche lunghe, pantaloni felpati e calzettoni lunghi;

– preferire abiti comodi, per cui meglio tute, felpe e pantaloni con elastici;

-ricordare che i neonati hanno una temperatura corporea più elevata di noi adulti per cui soffrono maggiormente il caldo. Perciò è meglio il body in caldo cotone che quello in lana che accalda troppo e fa sudare.

Detto questo, voi quante volte a notte vi alzate per coprire i vostri figli che tengono la coperta neanche per 30 secondi????

Buon inverno mamme e figli!

Ti potrebbe interessare

Nessun commento

Rispondi